V-Loader, evoluzione verticale

Da oggi l’asservimento delle macchine verticali Intermac ha una marcia in più: V-Loader il caricatore automatico per il prelievo di lastre di vetro da pallet e deposito su rulliera.

V-Loader consente di alimentare una macchina verticale e, se necessario, di asservire contemporaneamente anche due macchine, poste alle due estremità arrivando fino ad una velocità di 4 prelievi al minuto. Non necessita di programmazione e si adatta al cambio formato senza la riprogrammazione dei parametri. Il carico di lavoro dell’operatore e la possibilità di errore sono drasticamente ridotti grazie alla totale automazione della fase di carico e all’attivazione automatica delle ventose. V-Loader in abbinamento ai sistemi di riconoscimento del pezzo, quali, il lettore barcode automatico o lo scanner, permette l’associazione automatica del corretto programma di lavoro sulla macchina verticale in maniera automatica, senza alcun intervento dell’operatore.

V-Loader, evoluzione verticale: Foto 1
V-Loader, evoluzione verticale: Foto 2

Modulare

Il caricatore è predisposto per essere integrato con macchinari della gamma Vertmax Intermac o abbinato a una macchina verticale per la linea di produzione vetro camera.

Pratico e Intelligente

V-Loader nel processo produttivo di una vetreria rappresenta la perfetta sintesi tra qualità, produttività e flessibilità, garantendo la massima efficienza. La semplicità dell’interfaccia rende estremamente agevole l’utilizzo e la diagnostica da parte dell’operatore. Questo dispositivo permette anche agli operatori meno esperti di cominciare da subito a produrre.

Design senza limiti

Con V-Loader non esistono limiti al design per la progettazione di strutture in vetro, anche di grandi dimensioni. La gestione indipendente e l’attivazione automatica delle ventose lascia spazio a qualsiasi tipo di realizzazione e facilita il cambio formato, rendendo V-Loader la soluzione ideale per la produzione batch-one.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info