Corporate Siglato accordo per l’acquisizione di Forvet Costruzione Macchine Speciali S.p.A.: Foto 1

Siglato accordo per l’acquisizione di Forvet Costruzione Macchine Speciali S.p.A.

Biesse Group sottoscrive il contratto per l’acquisizione del 100% delle quote di partecipazione di Forvet Costruzione Macchine Speciali S.p.A., società produttrice di macchine speciali automatizzate per la lavorazione del vetro con un’operazione del valore di circa 41 milioni di Euro.

Pesaro, 11 Ottobre 2021 - Biesse Group sottoscrive il contratto per l’acquisizione del 100% delle quote di partecipazione di Forvet Costruzione Macchine Speciali S.p.A., società produttrice di macchine speciali automatizzate per la lavorazione del vetro con un’operazione del valore di circa 41 milioni di Euro. Questa operazione, in linea con il piano strategico di Biesse Group, permette di incrementare il portafoglio prodotto delle macchine per la lavorazione del vetro, settore in cui il Gruppo è presente dalla seconda metà degli anni ’80 con tecnologie a brand Intermac. Infatti, grazie all’introduzione di tecnologie proprie della società Forvet S.p.A., il Gruppo potenzia l’offerta verso la fascia alta di mercato offrendo macchine e sistemi altamente automatizzati, customizzati e unici nel settore.
 
«Si tratta di un’acquisizione strategica che ci permette di completare la gamma delle macchine per la lavorazione del vetro con soluzioni industriali complementari e perfettamente integrabili con le nostre tecnologie, offrendo così ai clienti tecnologicamente più evoluti linee modulari e sistemi automatizzati, capaci di garantire elevati livelli di produttività e flessibilità» ha commentato Roberto Selci, Amministratore Delegato Biesse Group.
 
Forvet S.p.A., fondata a Volvera, Torino, nel 1990, è un riferimento unico nel mercato per la produzione di linee automatizzate che racchiudono un elevato livello di know-how, capace di realizzare un manufatto completo in poco spazio, incluse le operazioni di carico, scarico ed intra-logistica personalizzabili sulla base delle esigenze del cliente.

Leggi l’articolo de Il Sole 24 Ore 
Go to top of page